Tornano gli eventi di community dedicati al mondo .Net e Visual Studio organizzato in collaborazione con la community DotDotNet.

L'evento si terrà sabato 12 marzo 2016 a Bologna presso l'Hotel Airport a partire dalle 9:00 con tre sessioni dedicate al mondo dei compilatori e degli strumenti messi a disposizione da Visual Studio 2015 per sfruttarli al meglio. E in più una interessante sessione dedicata alle metodologie agili applicate al mondo IoT.

Agenda

 9:00 - 9:30 Registrazione
 9:30 - 10:30 

Roslyn: i compilatori open source C# e VB e le loro API (Alessandro Del Sole, MVP)

Con l’ultima release di .NET, Microsoft ha rilasciato i compilatori C# e Visual Basic sotto forma di progetto open source, col nome di .NET Compiler Platform, anche noto col nome di Roslyn. Con Roslyn, i compilatori ora espongono API che possono essere invocate da tool per sviluppatori, tra cui Visual Studio 2015. In questa sessione faremo un’introduzione a Roslyn, vedremo come Visual Studio usa le API del compilatore per analizzare il codice che scriviamo in real-time e creeremo una regola di analisi personalizzata.

Download slide

 10:30 - 11.30

Debug, questo sconosciuto (Renato Marzaro, MVP)

Visual Studio 2015 mette a disposizione dello sviluppatore un set di strumenti moderni che consente il debug e la diagnostica per tutte le applicazioni.In questa sessione esploreremo i nuovi strumenti con tanti esempi pratici di utilizzo degli stessi.

Download slide

 11:30 - 11:45 Break
 11:45 - 12:45

Agile IoT: l'Internet of Things incontra Agile (Igor Antonacci)

Con l'esplosione dell'IoT in ogni ambito, team eterogenei (finora "distanti") sono venuti a contatto; Agile IoT si propone come metodologia per lo sviluppo a tutto tondo di soluzioni IoT, in chiave Agile, conciliando gli attori in gioco: Team di sviluppo software, Team di progettazione / prototipizzazione hardware, stakeholders. Questa sessione fornirà un'utile introduzione all'Agile IoT.

Download slide

 12:45 - 13:30

Inclusive design per le applicazioni Windows (Alessandro Scardova, MVP)

Ogni decisione progettuale ha il potenziale per includere o escludere i clienti. Questa sessione aiuta a comprendere le diversità di ciascun utente per supportare queste decisioni e quindi di includere il maggior numero di clienti possibili.

Download slide